• Circuit Paul Ricard
  • Circuit
  • Räikkönen
  • Giovinazzi
  • GALLERY

Circuit Paul Ricard

LUNGHEZZA CIRCUITO

5.842 km

NUMERO DI GIRI

53

DISTANZA DI GARA

309.626 km

Circuit

Paul Ricard

Räikkönen

Kimi Räikkönen

“Un po’ di delusione ieri nel non essere entrato in Q3, ma sapevamo che sarebbe stato molto meglio prendere il via con gomme diverse da quelle soft, e così è stato. Non sono partito benissimo, ma fortunatamente non ho perso molto in rettilineo e sono riuscito a duellare nelle curve successive. Eravamo in un’ottima posizione dopo lo start, con le gomme dure, ma ho dovuto contenere Hülkenberg per tutta la gara. E’ stata una bella battaglia con le Renault per gran parte del pomeriggio, e nel finale sono riuscito a riprendere le auto davanti. Gli ultimi giri sono stati molti intensi ed è stato molto divertente. E’ stato molto positivo poter lottare con gli avversari di centro gruppo ed essere della partita. Avevamo il passo e, alla fine, abbiamo ottenuto un buon risultato.”

Qualificazione: 12°

Risultato: 7°

Giovinazzi

Antonio Giovinazzi

“È stata una delusione concludere la gara fuori dalla zona punti, ma ci siamo scontrati con l’obbligo di dover partire con le gomme soft. E’ stato il prezzo da pagare per la buona prestazione di sabato, ma ha effettivamente compromesso la mia gara ancora prima del via. Abbiamo fatto subito un pit-stop perché gli pneumatici soft erano già andati, ma siamo stati costretti a fare un’ulteriore seconda sosta per poter concludere la gara. Ci sono comunque motivi per essere positivi, come l’ottima qualifica e, ovviamente, il fatto che la squadra sia ritornata in zona punti. Mi sarebbe piaciuto poter festeggiare il compleanno di Alfa Romeo con un risultato migliore, ma abbiamo dimostrato di poter essere competitivi. La speranza è quella di poter portare questo buono stato di forma anche nelle prossime gare.”

Qualificazione: 10°

Risultato: 16°

GALLERY