ALFA ROMEO E LA MILLE MIGLIA: UN LEGAME SENZA TEMPO TRA PASSATO E FUTURO

“La corsa più bella del mondo”, come la definì Enzo Ferrari, è tornata.  L’edizione 2021 della Mille Miglia si svolgerà tra il 16 e il 19 giugno, partirà da Brescia e vi farà ritorno dopo aver attraversato alcune delle località italiane più belle e suggestive.  Dato che la storia di successo di Alfa Romeo è indissolubilmente legata a questa prestigiosa competizione senza tempo, non sorprende che il marchio sia Global Automotive Partner della Mille Miglia.

Con un record imbattibile di 11 vittorie, Alfa Romeo è diventata parte dell’immaginario collettivo quando si parla di Mille Miglia, consolidando un legame forte e inscindibile con la gara. Per metà gara e per metà avventura, la 39a edizione della Mille Miglia vedrà il coinvolgimento di auto d’epoca senza prezzo, tra cui alcuni dei modelli classici Alfa Romeo più ammirati, appartenenti alla collazione del reparto Heritage, che protegge e promuove l’eredità storica di Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.

Per la gioia e l’ammirazione degli spettatori, gli unici modelli che potranno partecipare all’evento saranno quelli che hanno gareggiato nella Mille Miglia dal 1927 al 1957. Il reparto Heritage Stellantis ha aiutato a riportare in gara alla Mille Miglia le gemme storiche del gruppo. La straordinaria Alfa Romeo 6C 1500 SS, un capolavoro su ruote del 1928, è solo una delle auto classiche che parteciperanno nuovamente alla competizione nel 2021.
Per gettare un ponte tra passato e futuro, l’edizione 2021 della Mille Miglia intitolata “Crossing the Future”, un nome che celebra il contributo fondamentale dell’innovazione tecnologica in campo automobilistico e il legame stimolante tra storia e scenari futuri della mobilità.

Alfa Romeo condivide con la gara questo desiderio di innovazione e miglioramento: perché nei suoi 111 anni, la marca è stata in grado di mutare rimanendo fedele al proprio spirito. Oggi, l’eredità del marchio influenza gli ingegneri e i designer che danno forma ai nuovi modelli, come la nuova Alfa Romeo Giulia GTA, ispirata al classico modello del 1965.

La nuova Giulia GTA - una nuova supercar che riporta in luce l’unicità tecnica e la tradizione di successi sportivi della “Gran Turismo Alleggerita” in una forma contemporanea - è stata recentemente presentata alla stampa internazionale presso il Centro Sperimentale Balocco, dove tutto è iniziato nel 1960. E la Mille Miglia 2021 rappresenta ovviamente il teatro perfetto per permettere agli appassionati del marchio di
scoprire di più sulla nuova Giulia GTA, che parteciperà alla gara. Un altro ottimo motivo che rende l’evento imperdibile per tutti gli appassionati del marchio.