1930 Alfa Romeo 6C 1750 GS

Tipi spericolati

 

Le leggende sulla Mille Miglia del 1930 si sprecano. La più famosa è quella del sorpasso di Nuvolari, al volante della sua Alfa 6C 1750 GS, su Varzi, alla guida della sua Alfa 6C 1750 GS. Nuvolari si sarebbe avvicinato all’avversario a fari spenti, con il buio della notte alle spalle, per poi accendere di colpo le luci della vettura, cogliere alla sprovvista Varzi e superarlo di gran carriera. Argomento di altrettante speculazioni sono anche i fanali rossi, che avrebbero dato a Varzi l’impressione di essere seguito dal demonio. Tutte sciocchezze: “Il Mantovano Volante” superò Varzi nei pressi di Peschiera. In quell’istante del 13 aprile 1930, era già chiaro da tempo, nessuno aveva più bisogno dei fari. Senza contare che Varzi, sapendo che Nuvolari era più veloce, nonostante fosse partito molto più indietro, lo fece passare. Gli occhi del demonio, poi, non erano luci, bensì calotte rosse posizionate sui fari, che venivano rimosse qualora di notte fosse necessario illuminare la strada. Tutto qua.

 

 

Altre Alfa Romeo classiche si trovano sempre su www.radical-mag.com.

 

 

Foto ©Peter Ruch.