1931 Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport

Sempre più potente

 

Ancor meglio si difese la logica erede della 6C 1500, la 6C 1750, presentata nel 1929. Fino al 1933, questo modello vendette 2.579 esemplari. Anche la 1750 offriva innumerevoli versioni, tanto nella carrozzeria (la più famosa: la “Flying Star” della Touring) quanto nel motore. La base era rappresentata da un motore da 46 CV a 4000 giri/minuti. Introdotta nella versione Gran Sport nel 1930, la Testa Fissa, con due alberi a camme in testa con comando ad alberino e coppie coniche, superò per la prima volta i 100 CV, arrivando a 102 CV a 5.000 giri/minuto, per essere precisi.

 

Altre Alfa Romeo classiche si trovano sempre su www.radical-mag.com.

 

 

Foto ©Peter Ruch.